header vigezzo nuovo  
 
  Logo ossola news big copia logo sport gen15 logo1 vb  
HOME rubriche CERCA CHISIAMO

La Valle Vigezzo ospiterà il 20-esimo Seminario Nazionale di Gnomonica. Fotogallery

tour a Villette

 DRUOGNO 11-11-2014 - E' previsto in Val Vigezzo dal 2 al 4 ottobre del 2015 il XX° Seminario Nazionale di Gnomonica, evento

di portata nazionale che raduna per aggiornamenti tematici e curiosità i massimi esperti della misura del tempo legata al moto della terra attorno al sole. La scelta dettata da consolidate esigenze logistiche ed organizzative è caduta su Druogno fissando la sede delle conferenze presso l'Hotel Stella Alpina che dovrà suddividere gli ospiti con l'Albergo Boschetto (e probabilmente con un altro albergo di S. Maria Maggiore) in quanto a questi incontri partecipano circa un centinaio di studiosi molti dei quali con al seguito dei congiunti (l'edizione precedente del Seminario si è svolta lo scorso aprile a Cefalù dove tutti i partecipanti erano alloggiati in un hotel di 200 camere).
Per conoscere la Valle Vigezzo quale luogo d'interesse gnomonico e quindi confermarvi l'ubicazione del seminario, nella soleggiata domenica del 26 ottobre sono giunti a Druogno il bellunese Giuseppe De Donà, (responsabile della sezione Quadranti Solari della UAI - Unione Astrofili Italiani), i valdostani Riccardo Anselmi e Luigi Ghia redattori della rivista Orologi Solari (già organizzatori nel 2012 del XVIII Seminario di Chatillon) e Fabio Savian da Paderno Dugnano, uno dei fautori di Sundial Atlas, importante portale per il censimento delle Meridiane a livello internazionale. Ad accogliere gli amici gnomonisti, i vigezzini Guido Dresti e Gim Bonzani col domese Rosario Mosello che già si erano attivati in precedenza per organizzare questo sopralluogo. La mattinata si è svolta tra una prima riunione all'albergo "Boschetto" e la visita alla "Stella Alpina" per prendere i necessari contatti con le rispettive direzioni e visionare le strutture ricettive. Quindi ancora al Boschetto per una colazione di lavoro. Nel primo pomeriggio il gruppo si è portato a Villette dove è stato accolto dal sindaco Pierangelo Adorna che dopo il benvenuto, ha mostrato agli ospiti la sede comunale omaggiandoli con un testo storico su Villette opera di Davide Ramoni. E' seguita la visita nell'abitato, ghiotta occasione per fotografare le numerose meridiane presenti realizzate da Giacomo Brindicci Bonzani e da Giacomo (Gim) Bonzani. A Villette è seguita la visita a Craveggia nella casa del Dresti che ha mostrato i suoi ultimi capolavori di misurazione meccanica del tempo, costituiti dall'astrario di Giovanni Dondi dall'Orologio e dall'orologio ad ore ineguali realizzato secondo il progetto del frate palermitano Gabriele Bonomo. Incuriositi e stupiti per la grande precisione ed abilità del craveggese nel riprodurre quei veri e propri gioielli di orologeria, gli ospiti si sono trattenuti per oltre un'ora lasciando il paese ormai all'imbrunire.
Il programma del Seminario del prossimo anno, impegnerà il pomeriggio di venerdì 2 ottobre, l'intero sabato per concludersi dopo il pranzo di domenica 4. Il pomeriggio di sabato 3 sarà dedicato alle escursioni tematiche legate alla gnomonica. Quali mete "ufficiali" delle escursioni sono state confermate sia Villette (in omaggio all'ing. Brindicci Bonzani sindaco e pioniere della rinascita della gnomonica in Ossola e per l'elevato numero di orologi solari di varie fogge presenti) che Craveggia. In quest'ultimo borgo, sarà prevista la visita alla notevole strumentazione astronomica realizzata da Guido Dresti opportunamente resa disponibile dall'autore in una mostra.
Oltre alle mete esclusivamente legate alla gnomonica, si è pensato un tour della valle specialmente per i famigliari dei convenuti che non prenderanno parte ai lavori (perché di meridiane forse ne avranno sentito parlare sin troppo). Un tour che coinvolga gli altri paesi vigezzini con le loro peculiarità architettoniche, artistiche e museali, (dell'Universicà di Druogno, dello spazzacamino a S. Maria Maggiore, della Val Grande a Malesco, il forno "Tomà" a Toceno e non ultimo il Santuario di Re). Sempre per loro si è discussa anche la possibilità di una visita a Locarno a mezzo della Ferrovia Vigezzina, essendo la stazione druognese in vicinanza degli alberghi, e per gli appassionati della montagna la salita in funivia alla Piana di Vigezzo. Non si è esclusa anche una visita a Viganella per il famoso specchio. Ovviamente i tempi di un solo pomeriggio non consentiranno tutte le opzioni per cui (visite gnomoniche a parte) i famigliari dovranno valutare le varianti più piacevoli o interessanti anche in momenti diversi, ma certamente alcuni dei partecipanti (come successo nei precedenti incontri svolti in altre belle parti d'Italia) approfitteranno dell'occasione del Seminario per prolungare il soggiorno in Vigezzo proprio per non tralasciare queste opportunità. Come d'abitudine durante i seminari precedenti (che videro tra i promotori delle prime edizioni anche il sacerdote - gnomonista don Alberto Cintio purtroppo scomparso) la domenica mattina si seguiva sempre una s. messa. E Druogno manco a dirlo ha la parrocchiale vicina al luogo del congresso per cui questa bella tradizione non avrà difficoltà ad essere mantenuta.
Ad affiancare i tre vigezzini che domenica 26 hanno mostrato a De Donà ed agli altri ospiti la valle, per l'organizzazione della tre giorni del prossimo autunno ci saranno altri collaboratori, cameramen, informatici, giovani guide locali oltre ad alcuni gnomonisti ed astrofili ossolani che hanno dato la loro disponibilità. E questo perché un Seminario di Gnomonica richiede un impegno organizzativo non indifferente e gli incontri precedenti sono sempre stati di ottimo livello; per citarne alcuni: quello a Rocca di Papa con visita a Castel Gandolfo nel palazzo del Papa per osservare da vicino la specola Vaticana, oppure a Pescia (LU) con visita al museo Galileo di Firenze.

La Valle Vigezzo ospiterà il 20-esimo Seminario Nazionale di Gnomonica. Fotogallery
comments

Ultimo aggiornamento (Martedì 11 Novembre 2014 13:35)

 

Ultime OssolaNews

Per info e notizie

info@vigezzonews.it

La Valle dal tempo dipinto
LE MERIDIANE “NATURALI”

comments
Leggi tutto...
No Image Selected

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze ed in alcuni casi per inviare messaggi pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information